Home | Accesso al sommario

Five Obstructions, il cinema in prospettiva

Five Obstructions nasce dalla mancanza di un sito di cinema in cui si raccolgano film visti in prospettiva di connessione con altre pellicole e di cui si possano evidenziare aspetti differenti. L'idea che vi sta dietro è che si possa creare una rete sociale di film tutti in connessione l'uno con l'altro, in modo tale da evidenziare nuovi punti di vista sulle pellicole ed evitando che le opere rimangano isolate dal contesto storico/culturale in cui sono state prodotte.

Il modo in cui si intende mettere in relazione i film è quello di costituire di volta in volta set di ostacoli con cui creare una variazione di 4-6 pellicole. Le regole stanno alla base di questo gioco, ma è importante non esserne schiavi. Per questo motivo le combinazioni sono le più varie immaginabili: ci sono set di ostacoli composti da un solo elemento, puntate di telefilm o corti all'interno della variazione invece di film: tutto a discrezione del realizzatore della variazione.

E' presente una sezione in cui consultare una recensione monotematica su una singola pellicola, che è composta dai vari paragrafi inseriti in diverse variazioni, introdotti da un titolo che ne esplica l'aspetto trattato. Gli utenti possono inviare a [email protected] le compilation che compongono.

Rispettando l'anima di connessione e multimedialità che deve avere un sito web di recensioni per poter sfruttare potenzialità e peculiarità del mezzo su cui è ospitato, Five Obstructions fornisce anche una sezione musicale. Ogni variazione è accompagnata da una playlist da noi creata su misura per essere ascoltata nelle pause tra la visione dei film proposti. Le canzoni saranno ascoltabili anche durante la lettura del sito, appoggiandosi alle funzionalità di alcuni player web.